Menu Chiudi

Chi / Cosa / Come / utilizzo credito di imposta / Calcola il risparmio

Bonus formazione 4.0 : Attività formative

Le materie che rientrano tra le attività di formazione 4.0 sono le seguenti:

  • Big data e analisi dei dati
  • Cloud e fog computing
  • Cyber security
  • Sistemi cyber-fisici
  • Prototipazione rapida
  • Sistemi di visualizzazione e realtà aumentata
  • Robotica avanzata a e collaborativa
  • Interfaccia uomo macchina
  • Manifattura additiva
  • Internet delle cose e delle macchine
  • Integrazione digitale dei processi aziendali.

I destinatari dei corsi sono i dipendenti dell’ azienda beneficiaria del Bonus formazione 4.0. e , a proposito di formazione, occorre specificare che i responsabili dell’ impresa possono erogarla direttamente o in alternativa avvalersi di un ente esterno (università, soggetti accreditati, Istituti Tecnici superiori); inoltre, le lezioni possono essere svolte anche in modalità on line (modifica apportata dalla legge di Bilancio 2021), a condizione che le imprese assicurino la  partecipazione attiva del personale impegnato nelle attività formative.

Inoltre, con riferimento alla modifica apportata dalla legge di Bilancio 2021, le spese ammissibili al credito di imposta sono le seguenti:

– le spese di personale relative ai formatori con riferimento alle ore di partecipazione alla formazione;

– i costi di esercizio relativi a formatori e partecipanti alla formazione direttamente connessi al progetto di formazione, in particolare le spese di viaggio, i materiali e le forniture in riferimento al progetto.

 Per quanto riguarda le spese non ammissibili possiamo elencare:

– le spese di alloggio, ad eccezione delle spese di alloggio minime necessarie per i partecipanti che sono lavoratori con disabilità;

– i costi dei servizi di consulenza, in particolare quelli relativi al progetto di formazione;

– le spese di personale relative ai partecipanti alla formazione e in particolare le spese generali indirette (spese amministrative, locazione, spese generali) per le ore durante le quali i partecipanti hanno seguito la formazione.

Infine, per quanto riguarda le spese ammissibili, esse devono risultare da un’apposita certificazione da allegare al bilancio; diversamente le imprese che non sono soggette per legge alla revisione legale dei conti che devono farsi rilasciare suddetta certificazione da un revisore legale o da una società di revisione.

CORSI
WHATSUPP

Accedi al portale Agrifad per visionare i corsi disponibili